Volante per la console PS4: come scegliere quello ideale

356

Chi ama i videogiochi con simulazione di guida sa molto bene che per ottenere il massimo della soddisfazione da questo tipo di intrattenimento, è molto importante dotarsi di periferiche adatte, prima di tutto di un volante di ottima qualità.

Scegliere un buon volante per la PS4 ideale è indispensabile per poter usufruire al massimo di tutte le prestazioni di un gioco di questo tipo, il mercato offre una vasta gamma di modelli tra cui ognuno può trovare quello ideale in base alle caratteristiche tecniche, al prezzo e alle funzioni.

Sia per i giocatori più esperti, sia per chi utilizza occasionalmente la console, i volanti ps4 permettono di trarre maggiore soddisfazione dalla propria esperienza di gioco.

I comandi e le caratteristiche di un volante per la PS4

I volanti per la PS4 sono costituiti da un’impugnatura in tutto simile a quella di un’automobile da corsa al centro del quale si trovano i tradizionali comandi di una console: leve, pulsanti, tastiera direzionale e indicatori luminosi. Per collegare il volante alla console si utilizza  di solito un cavo Usb, che evita la presenza di un alimentatore e di altri cavi.

Esternamente, il volante è rivestito di solito in un materiale tipo similpelle, che permette di mantenere un’ottima presa, esattamente come avviene con un volante autentico. Lo sterzo varia da un modello all’altro: alcuni richiedono di effettuare tre giri del volante per sterzare, per altri ne bastano due. I modelli basilari ed economici offrono semplicemente la sensazione di avere tra le mani un volante, mentre per vivere un’esperienza più coinvolgente è necessario orientarsi verso un modello di fascia più alta, dotato di sensori che permettano di gestire il movimento con maggiore precisione.

Oltre a disporre dei comandi, il volante è inoltre in grado di ricevere i segnali dalla console e dal gioco stesso, amplificando il realismo della guida: ad esempio trasmettendo le sensazioni che si provano nel viaggiare su una strada sterrata o sull’asfalto bagnato.

I modelli più diffusi di volante per PS4

I modelli di base, come abbiamo detto, non dispongono di funzioni sofisticate e si limitano a simulare la guida tramite la presenza del volante.

I volanti dotati di leva del cambio permettono invece di simulare esattamente l’inserimento delle marce durante la guida, sono disponibili sia nella versione simile ad un’automobile di uso comune, sia con le leve posizionate dietro al volante, esattamente come le auto di Formula 1.

Per rendere l’esperienza di guida ancora più realistica ed emozionante, si può scegliere un modello di volante dotato non solo di cambio ma anche di pedaliera. Le versioni più sofisticate dispongono dei tre caratteristici pedali di un’auto, frizione, freno e acceleratore, offrendo una simulazione più completa.

Altri elementi da valutare per scegliere il volante ideale

Gli elementi da considerare per la scelta del volante PS4 riguardano sia la struttura del dispositivo, che deve essere realizzato in materiali di ottima qualità, ergonomico e comodo da utilizzare, sia la reattività nel trasmettere la sensazione dell’esperienza di guida.

Un’altra caratteristica importante di cui tenere conto è la possibilità di collegare il volante anche al computer così come alla Xbox e ad altre versioni di console meno recenti, utilizzandolo su tutti i propri dispositivi.

SHARE