I migliori interventi per risparmiare sulla bolletta del gas

229

Questi sono 3 degli interventi migliori e più consigliati per ridurre finalmente l’importo della bolletta del gas che dovresti prendere in considerazione il prima possibile.

Sostituire la caldaia con una di ultima generazione

Un primo intervento consigliatissimo per te che vuoi ridurre i consumi e la bolletta è sostituire la vecchie caldaia con una di ultima generazione. I modelli più avanzati sfruttano delle tecnologie in grado di migliorare l’efficienza. Significa che finalmente avrai un apparecchio che produce il calore che serve utilizzando poco gas combustibile. La ditta di installazione e assistenza caldaie Roma ti fornisce un caldaia a condensazione che abbassa la tua bolletta del 20%.

Il risparmio è netto rispetto a prima e inizi finalmente a risparmiare. Sono modelli costosi sì ma sono presenti delle detrazioni fiscali anche del 100% di cui avvantaggiarti.

Rimpiazzare i vecchi termosifoni

Per ridur rei costi legati alla bolletta del gas do resti anche agire sul sistema di riscaldamento perché spesso è quello che produce i maggiori consumi. Se il sistema non è efficiente, è matematico ricevere una bolletta molto alta da saldare.

Ci sono dei caloriferi che migliorano le funzionalità del sistema di riscaldamento garantendoti una temperatura piacevole in tempi minori così riesci a spegnere prima il sistema rispetto a quanto accadeva in precedenza. Considera l’installazione di caloriferi di ultima generazione tubolari che massimizzano la superfice radiante.

Installare nuovi infissi

Un altro problema che potrebbe essere la causa di una bolletta del gas molto alta potrebbe essere legato alla dispersione termica. Se la maggior parte del calore prodotto dal sistema di riscaldamento viene dissipato per colpa di una mancata coibentazione. Molto calore se ne va delle finestre se non sono adeguate.

Non pensare che solo il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Roma possa migliorare la situazione perché potrebbe esser colpa delle finestre datata e inadeguate. Controlla che non vi siano spifferi e che i doppi vetri facciano il loro lavoro. Oggi sono preferibili infissi a taglio termico che bloccano la dispersione.

SHARE