Banconi reception: come si scelgono quelli giusti

265

Come si scelgono i banconi reception se si ha un negozio o qualsiasi altra attività pubblica che richiede di uno spazio per il primo “incontro” con il cliente? La premessa indispensabile da fare è che, per fortuna, oggi le soluzioni sono tante e vengono incontro alle esigenze di tutti, anche le più particolari.

Banconi reception. Preconfezionati vs. su misura: che scelta?

La prima cosa che si ha bisogno di fare, allora, è capire a cosa serva davvero il bancone. Fin troppo semplice è immaginare, infatti, che una cosa è il bancone di un negozio – che servirà per mostrare o mettere in esposizione la merce, eccetera – e un’altra è invece il bancone di uno studio medico – dove, nella maggior parte dei casi, ci sarà una segretaria col compito di accogliere i clienti. Nel primo caso potrebbe servire più spazio e supporti e vani diversi, compreso quello per la cassa per esempio; mentre nel secondo caso potrebbero essere utili invece più cassetti e spazi dove conservare i documenti o una postazione ad hoc per il computer. Come già si accennava, anche il settore dell’arredamento per uffici e locali pubblici è ormai molto diversificato e, se non si dovesse trovare la soluzione che si sta cercando tra quelle già pronte e preconfezionate, l’alternativa potrebbe essere rivolgersi a una ditta che produca banconi reception su misura: in questo caso non serve che esprimere al professionista le proprie esigenze per avere alla fine una struttura personalizzata e perfettamente adattabile ai propri spazi.

Una certa cura, comunque, dovrebbe essere posta anche nella scelta dei materiali con cui realizzare il bancone: in qualche caso, si pensi ai banconi dei locali in cui viene fatta anche somministrazione di cibi e bevande, serve che la struttura sia facilmente lavabile e per questo sarebbe meglio optare per laminati e soluzioni simili, molto pratiche e versatili; nel caso di uno studio professionale, invece, un legno nobile come il massello contribuisce a creare un ambiente accogliente e un senso di cura del cliente. Colori, dettagli e finiture sono, insomma, quegli elementi su cui si ha maggiore possibilità di scelta quando si opta per una soluzione su misura.

SHARE