L’importanza di una casa ben protetta: i sistemi per non essere presi di mira dai ladri

154

La casa dovrebbe esser il luogo in cui ci si sente più al sicuro e tranquilli, senza preoccupazioni. Purtroppo, non è sempre così e molti temono per la sicurezza della casa e dei suoi occupanti per colpa dei furti in appartamento. Non è raro leggere sul giornale che c’è stato un furto o vedere i carabinieri dai vicini per colpa di un’effrazione. Per fortuna, esistono diversi sistemi che aiutano a rendere l’abitazione più sicura e protetta dai malintenzionati, sfruttando le potenzialità tecnologiche più moderne.

L’importanza della progettazione: una soluzione personalizzata

La tecnologia permette soluzioni per la sicurezza sempre più innovative, complete e avveniristiche che si possono personalizzare in base alle specifiche dell’abitazione. È fondamentale tenere sempre conto delle peculiarità dell’immobile per progettare un sistema di sicurezza e allarme adatto e completo. Basta richiedere un preventivo su Sicurpiu.com per ricevere una soluzione ad hoc progettata su misura.

I sistemi di protezione passiva: non sempre sufficienti

Barriere, grate, porte blindate, finestre antiscasso etc. sono tutti sistemi che rendono più difficile ai ladri introdursi in casa, ma nessuno di questi sistemi può dirsi inviolabile. Una casa che adotta solo barriere di questo tipo per la protezione, non è realmente al sicuro. I più bravi scassinatori con strumenti e tempo a loro disposizione, riescono ad entrare ugualmente, infatti. Diventa solamente più difficile violare l’abitazione, ma non impossibile.

I sistemi di protezione attiva: innovativi e sempre connessi con lo smartphone

I sistemi di sicurezza migliori per la sicurezza sono quelli tecnologici che permettono di avere informazioni e interagire con la casa stessa. Oggi la tecnologia offre soluzioni sempre più avanzate per la protezione della casa. Le soluzioni previste dai maggiori esperti del settore sono capaci di monitorare lo spazio e allertare non appena viene messo a punto un atto criminale.

I migliori sistemi oggi sul mercato utilizzano sensori wireless, telecamere con sensori di movimento e allarmi sonori che scattano non appena i malviventi si avvicinano al perimetro della casa. I moderni sistemi che arrivano direttamente dal futuro sono sempre in costante comunicazione con lo smartphone, potendo controllare e avere informazioni sull’abitazione anche da remoto. Lo smartphone consente di controllare in ogni momento che cosa succede e, in caso di effrazione, il sistema invia un avviso sul telefono.

Anche quando si è fuori casa per lunghi periodi di tempi, come capita durante le vacanze, si ricevono report sulla sicurezza di casa, potendo stare più tranquilli e sereni. I filmati delle telecamere possono esser visionati sempre da remoto, utilizzando il solito smartphone. Un’abitazione che è protetta con i più innovativi ritrovati, garantisce un buon livello di protezione.

I sistemi migliori: anche un effetto deterrente

Un impianto di allarme ben congeniato e studiato ha anche un effetto deterrente. Infatti, tutti i ladri che vogliono introdursi in un appartamento, prima analizzano la casa per capire come da dove entrare. Se i malviventi vedono che è installato un buon impianto di sicurezza, difficilmente procedono con il furto con scasso, ma preferiscono dirigersi altrove in cerca di una casa meno protetta.

SHARE