Orologi eleganti, quali scegliere in base a stile e migliori marche del settore

70

Dalla classica funzione di misurazione del tempo ad un accessorio elegante e di tendenza, sono sempre più coloro che scelgono un orologio anche per personalizzare il proprio stile ed abbigliamento. Inoltre, non mancano anche collezioni improntate sull’eleganza e realizzate da importanti aziende produttrici come Armani o Hugo Boss.

Orologi eleganti in base al proprio stile di abbigliamento

In generale, degli orologi eleganti non devono essere appariscenti e rispettare uno stile e un design abbastanza semplice. Del resto, in commercio esistono tantissimi modelli in grado di soddisfare gusti anche diversi, mantenendo un approccio semplice ma sempre di tendenza. Quale scegliere allora per personalizzare il proprio stile di abbigliamento? Il tipo di evento, è sicuramente fondamentale per decidere cosa indossare, anche se in linea di massima vale la regola generale su colori classici e non troppo accessi e su dimensioni contenute. Il galateo, infatti, prevede di non superare un diametro di 50mm per un orologio da polso elegante. Ma niente paura, le principali aziende di orologi producono nella maggior parte dei casi, dei diametri compresi tra i 34 ed i 50mm.

E’ anche da privilegiare dei modelli con cinturino in pelle che siano semplici da indossare e che soprattutto non escano fuori dal polsino della camicia, per un accessorio discreto e comunque elegante. I cinturi in acciaio, sono comunque una buona scelta da poter eventualmente considerare, anche se rispetto alla pelle sono più pesanti e in certi casi più vistosi sotto l’abbigliamento e tali da essere valutati solo come alternativa a questo primo modello.

Orologi eleganti, alcune delle marche leader del settore

E tra le marche ad oggi leader del settore su orologi eleganti quali scegliere? Nomi noti del settore sono soprattutto Armani e Hugo Boss, con modelli in pelle e in acciaio di fascia media in termini di prezzo e disponibili anche nella modalità di acquisto con e-commerce. La prima, è nata da una idea di Giorgio Armani già ben presente nel settore della moda in generale del Made in Italy e che ne 1997, decide di lanciare una linea dedicata agli orologi eleganti e di tendenza con un prezzo non molto alto. Tra i modelli più eleganti di tale linea, l’Emporio Armani AR1862 con un cinturino di pelle di vitello blu con stampa alligatore, un quadrante blu con lancette classiche e un vetro zaffiro come protezione del suddetto quadrante. Elegante, anche l’alternativa con cinturino in acciaio del modello Emporio Armani AR1908 e materiali prestigiosi come madreperla e zirconi sulle lancette delle ore e dei minuti.

La Hugo Boss, è invece una azienda tedesca presente nel settore soprattutto di scarpe e abbigliamento in generale e che in seguito, ha deciso di investire anche nel settore degli orologi. Tra le linee più eleganti, la Hugo Boss Ambassador 1513387 con cinturino in pelle morbida marrone con stampa a coccodrillo e quadrante analogico con forma arrotondata. Non mancano anche modelli eleganti come Hugo Boss Jet Chronograpgh Watch 1513440, con cassa in acciaio inossidabile e quadrante arrotondato sempre di tendenza.

SHARE