Risparmiare sulle utenze domiciliari: gli stratagemmi migliori da mettere in atto

206

Uno dei costi che incide maggiormente sull’economia famigliare sono le bollette delle utenze domiciliari: luce, gas e acqua. Purtroppo, ogni nuovo anno il costo della componente aumenta e quindi incidono ancora dipiù, rischiando di lasciarti con il conto corrente in rosso a ogni pagamento. Ecco allora lcuni trucchetti che puoi mettere subito in atto per avere un netto risparmio sulle utenze domiciliari; se non ne puoi più delle alte bollette che ti arrivano a casa, ecco come puoi fare per diminuirle.

Alzare le tapparelle ogni mattina

Potrebbe sembrare una cosa da poco ma anche il semplice alzare le tapparelle al mattino aiuta moltissimo a risparmiare sulle bollette di gas. La luce che entra dalla finestra scalda l’ambiente e quindi la temperatura interna sale un po’. Non sarà molto, ma quando rientri dal lavoro in serata, trovi la casa un po’ riscaldata. Quando alzi il termostato, la caldaia dovrà restare accesa meno tempo perché la temperatura è più alta di un paio di gradi rispetto a quando lasci giù le tapparelle.

Oltre a richiedere un regolare intervento da parte della manutenzione e assistenza caldaie Ariston a Roma alzare le persiane di casa ti aiuta a consumare meno gas combustibile e quindi la bolletta del gas si abbassa. Inoltre, sfruttano al massimo la luce solare naturale, non sei costretto ad accendere le luci di casa, potendo risparmiare anche sulla bolletta della luce.

Usare la doccia invece che la vasca da bagno

È ovvio che la vasca da bagno sia più rilassante rispetto alla doccia e quindi preferibile dopo una lunga giornata di lavoro, ma una scelta di questo tipo non aiuta a ridurre le bollette. Fare la doccia aiuta a utilizzare minori quantità di acqua e gas per scaldare la stessa. Chi a casa dovesse ancora avere un bagno un po’ antiquato con una grande vasca da bagno incassata, può chiamare per farsi installare il box doccia. Oltre a chiamare il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Ariston a Roma per una regolare revisione, la caldaia consuma meno gas se preferisci il box doccia.

SHARE