Consigli sul business delle affiliate by Tindaro Battaglia

261

Oggi giorno in tanti gestiscono un proprio business online. Uno dei modi per guadagnare su internet è attraverso le affiliazioni marketing. È semplice, Amazon come altri ecommerce, ti riconoscono una percentuale di vendita sui prodotti che gli utenti acquistano all’interno della piattaforma. Questo avviene solo quando l’utente passa dal tuo link, ovvero a quello a cui ti sei affiliato.

I guadagni possono essere alti, si parla dal 5% fino al 50% o addirittura 60% di percentuale riconosciuta. Quindi potresti guadagnare per esempio anche 50€ da un prodotto che ne vale 100€. ricorda, non tutte le piattaforme pagano tanto, ci sono molti fattori in ballo. Ma adesso vediamo i consigli, ricorda che per un’ottima formazione puoi frequentare dei corsi, proprio come nel caso di  Tindaro Battaglia affiliate.

  1. A quale nicchia ti rivolgi?

I settori sono molto competitivi. Ecco perché devi sempre conoscere il campo e essere disposto a scegliere una nicchia specifica. Ricorda, se è una cosa che ti piace e di cui ne sai già un po’ il lavoro sarà più facile.

  1. Scrivi usando una tecnica persuasiva

Si proprio così, con un post persuasivo ti permette di ricevere ottimi risultati. Questo perché non scrivi i soliti post che trovi nel web. Ti servono pure altre cose importanti come le tecniche SEO.

  1. Tecniche SEO. Qui ci sono tante cose da sapere, scrivendo i post in ottica SEO dai un messaggio chiaro e forte ai motori di ricerca. Ovvero Google e altri ti permettono di salire arrivano così nelle prime pagine.
  2. Budget. Il budget è molto importante. Quanto sei disposto a spendere? Ma cosa molto importante, quanto ti occorre realmente per quel progetto su cui vuoi investire? Sempre attraverso consulenze con esperti e sopratutto corsi di formazione puoi capire tutte queste cose.
  3. Trova i network di affiliazione. È ovvio che nel tuo business devi trovare pure i network di affiliazione più inerenti al tuo lavoro. Anche in questo caso ti occorre tanta ricerca e impegno.
SHARE